Consulente Relazionale e Consulente Sistemico-Relazionale

Corso per il Conseguimento della qualifica di Consulente Relazionale e Consulente Sistemico-Relazionale

 Obiettivi
Acquisire strumenti operativi, conoscere teoriche ed esperienze nel campo della consulenza ai soggetti istituzionali (Enti, Aziende, scuole, etc.) e non (famiglie). La consulenza è un'attività professionale che viene utilizzata in situazioni di conflitto laddove le parti non concordano sulla necessità di pervenire ad una composizione del dissenso.

 

 Metodi
Frequenza con esame finale ad un biennio di formazione (pretraining e training I), con tre incontri mensili, una giornata seminariale per dieci mesi ed almeno un workshop clinico annuale. Dopo un corso integrativo annuale, inerente tra l'altro alle tecniche di management relazionale, si può acquisire la qualifica di consulente sistemico-relazionale.
 
 Qualifica e sbocchi operativi

Il Consulente Relazionale può essere utilizzato per brevi cicli di consulenze in ambito istituzionale e microsociale (famiglie, piccoli gruppi, etc.). Successivamente egli può inviare ad un terapeuta per un intervento clinico, qualora la situazione lo richieda. 

 
 
Scarica il pdf del  Corso